I miei libri preferiti

migliori libri crescita personale

Ecco una lista dei libri che mi hanno fatto compagnia durante il mio percorso di crescita personale, e che mi aiutano ogni giorno a capire chi sono e dove sto andando, per essere felice e raggiungere gli obiettivi.

  • L’Alchimista (Paolo Coelho): la storia di un pastore, che ascolta un sogno ripetutosi più volte, e decide di lasciare tutto e viaggiare alla ricerca di un ipotetico tesoro, alla volta delle piramidi d’egitto. Un romanzo che sprona alla ricerca personale, al seguire i propri sogni e a parlare il linguaggio universale.
  • Il piccolo principe (Antoine de Saint-Exupéry): una favola che sembra più un racconto d’amore, un amore fanciullesco di un piccolo principe per la sua piccola rosa. Il viaggio che intraprende il principe lo porterà a scoprire nuovi mondi, e a capire che in fondo, quello che voleva, era sempre lì nel piccolo pianeta da cui il principe era partito.
  • Ser feliz depende de ti (in spagnolo, di Ramon Campayo): fantastico libro di Ramon Campayo, campione mondiale di memorizzazione rapida, sulle tre regole per essere felici. Queste tre regole si possono riassumere in “Sii il tuo migliore amico, rispetta gli altri, non preoccuparti del risultato”. Bene, ora che vi ho detto il riassunto, potete pure non leggerlo 😉 scherzo! 😀
  • Psicocibernetica (Maxwell Maltz): una incredibile avventura alla scoperta di noi stessi e del nostro subconscio, di come grazie a meccanismi automatici della nostra testa possiamo raggiungere qualsiasi obiettivo, trovare fiducia in noi stessi ed essere felici. Lo consiglio a chiunque si addentra alla scoperta di sé, e del suo potenziale nascosto.
  • La padronanza del se nascosto (Serge Kahili King): spiega perfettamente cos’è e come funziona il nostro inconscio (o come è chiamato nel libro, subconscio). comprendendo come funziona, possiamo indirizzarlo e farci aiutare a raggiungere i nostri scopi, e ad una collaborazione utile a noi stessi.

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *